Abiti Damigella per Matrimonio

Collezione uomo

Collezione donna

Abiti Damigella per Matrimonio

Anche in Italia ha trovato larga diffusione l’usanza di rendere sfarzosa la cerimonia nuziale con la presenza di una o più damigelle, che possono essere bambine o giovani donne.

Nel caso in cui alcune bambine siano chiamate ad aprire il corteo del matrimonio, gli abiti da damigella dovranno essere non soltanto graziosi e simili in qualche caratteristica all’abito della sposa, ma soprattutto comodi; si dovrà aver cura di accoppiare l’abbigliamento con scarpe, altrettanto comode, nei modelli ballerina o bebè, in delicate tonalità pastello, ed inoltre di sistemare i capelli delle bambine con un fermaglio decorativo o un cerchietto con motivo floreale.

Qualora, invece, una giovane donna sia invitata a rivestire il ruolo di damigella di matrimonio, gli abiti saranno selezionati in accordo con la sposa ed eventualmente anche in sua presenza, affinché sia possibile individuare insieme il vestito più adatto, che dovrà richiamare sotto qualche aspetto la veste nuziale e, nel contempo, valorizzare la figura della giovane: un accorgimento di fondamentale importanza impone, tuttavia, di evitare che gli abiti della damigella di matrimonio siano più vistosi dell’abito della sposa, al fine di impedire che l’attenzione degli invitati sia concentrata su persone diverse dagli sposi.

In ossequio a criteri tradizionalmente seguiti, sarà opportuno che gli abiti della damigella di matrimonio siano realizzati nei colori pastello (con l’esclusione del verde), in tessuti leggeri per il periodo primaverile ed estivo, in velluto scuro o flanella nelle tinte avorio o grigio perla per l’autunno e l’inverno.

L’eleganza delle scarpe, nei classici colori bianco, nero e avorio, e la sobria semplicità dell’acconciatura valorizzeranno adeguatamente gli abiti della damigella di matrimonio, la quale, rivestendo, nelle nozze, un ruolo di complemento, avrà cura di esaltare il fascino e l’eleganza della sposa anche con la propria discrezione.