Abiti da Testimone

Collezione uomo

Collezione donna

Abiti da Testimone

La selezione degli abiti del testimone di nozze avviene generalmente su indicazione, e spesso in presenza, degli sposi per soddisfare un’elementare esigenza di coordinamento con l’abbigliamento degli sposi, oltreché di buon gusto nel tono complessivo della cerimonia nuziale.

Infatti, qualora il delicato compito sia affidato ad un uomo, la scelta degli abiti per il testimone di nozze potrà essere in qualche misura vincolata dalle decisioni dello sposo in fatto di abbigliamento: se quest’ultimo intende indossare il tight, il mezzo-tight o lo smoking, sarà opportuno optare per lo stesso tipo di abiti anche per il testimone.

In caso contrario, sarà, invece, possibile indossare un abito classico, con giacca monopetto o doppiopetto, in colori scuri (grigio, antracite, blu), accompagnandolo con una camicia bianca o di colore tenue: ad ogni modo, è d’obbligo, per il testimone di nozze, evitare di sfoggiare abiti sportivi e cravatte di colori sgargianti, ed anche di adornarsi di ciondoli e ninnoli di ogni genere.

Laddove sia una donna a ricoprire il ruolo di testimone di nozze, gli abiti più indicati dovranno essere selezionati tenendo conto non soltanto delle scelte operate dalle parenti prossime della sposa, ma anche dell’eventuale decisione della sposa, che intenda liberamente optare per una cerimonia in lungo o, alternativamente, in corto per tutte le invitate.

Nella selezione degli abiti, la testimone di nozze dovrà, tuttavia, rinunciare a sfoggiare il nero ed il bianco (che nel giorno delle nozze è rigorosamente riservato alla sposa), oltreché ad indossare minigonne ed esibire scollature fuori luogo: mentre nel caso di cerimonie formali, diurne o serali, per la testimone gli abiti più indicati saranno lunghi da sera, per ricevimenti informali si potrà optare per vestiti medio-lunghi da cocktail, in entrambi i casi evitando l’accostamento con gioielli vistosi, che potrebbero distogliere l’attenzione dalla protagonista della festa nuziale.